"Riduci lo stress e i sentimenti negativi"

Trattamento del dolore cronico

Le capacità di controllo e gestione del dolore

Il dolore cronico è un dolore che ha durata maggiore rispetto al corso naturale della guarigione legata ad una particolare malattia o danno al nostro corpo.

In Europa è così diffuso da costituire una vera e propria emergenza sanitaria, in Italia alcune stime indicano un quarto dell’intera popolazione affetta da questo disturbo.

Esistono diversi tipi di dolore cronico, fra le più comuni si trovano: lombalgia (mal di schiena), artrite, mal di testa ricorrenti, nevralgia post erpetica (fuoco di Sant’Antonio) oltre a dolore muscolare diffuso (fibromialgia).

Spesso, inoltre, il dolore persistente si associa ad altri disturbi come ansia, depressione, difficoltà del sonno e scarsa autostima, sintomatologia che può compromettere vita sociale, capacità fisiche, emotive e lavorative di chi ne soffre.

Il persistere dello stato doloroso è legato a diversi fattori, può essere originato da malattie o traumi, ma può perdurare a causa dello stress, per problemi emotivi o situazioni ambientali poco supportive, mentre in altri casi si manifesta senza cause note.

Negli ultimi decenni si sono sviluppati protocolli basati sulla mindfulness e altre tecniche di meditazione assolutamente privi di effetti collaterali che si sono dimostrati molto efficaci sia nel trattamento del dolore cronico che nella riduzione dell’uso di farmaci.

Ciò che propongo nei trattamenti di questo tipo è rivolto alla riduzione dello stress e dei sentimenti negativi che peggiorano le sensazioni dolorose e un incremento della capacità di controllo e di gestione del dolore stesso; gli strumenti utilizzati sono uno specifico protocollo EMDR per i traumi legati al dolore e sessioni di mindfulness (meditazione di consapevolezza).

Spesso siamo anche noi ad aumentare il nostro dolore e la nostra sofferenza con l’ipersensibilità e l’ipereattività verso cose da nulla, e talvolta prendendo le cose troppo personalmente

DALAI LAMA

Scopri le mie altre specializzazioni

PSICOTERAPIA E TRAUMI PSICOLOGICI

La terapia diventa un valido strumento per gestire conflitti, migliorare la comunicazione, riconoscere i cambiamenti, gestire eventi emozionali disturbanti

TERAPIA DI COPPIA E SESSUOLOGIA

La terapia diventa un valido strumento per gestire conflitti, migliorare la comunicazione, riconoscere i cambiamenti, gestire eventi emozionali disturbanti