08 Mag

Come modellare un cervello antidepressivo.

  • Posted by Davide Boraso
  • 0 Comments
  • benessere, benessere personale, crescita personale, prevenzione

La depressione può privare le persone del loro senso di vitalità ed energia, interferire con le prestazioni lavorative, interrompere i rapporti interpersonali, e aumentare la probabilità di isolamento.

Ci sono tuttavia modi, per affrontare più efficacemente i periodi difficili e prevenire la depressione.

Elisha Goldstein, una psicologa americana di successo ha identificato 5 modi naturali e alla portata di chiunque per costruire un cervello antidepressivo.

Elisha:”Per anni, ho studiato ciò che contribuisce a creare maggiori capacità di recupero e felicità dentro di noi. Ho osservato la mia vita, la vita dei miei clienti e studenti, la ricerca psicologica e i contributi delle neuroscienze.
Ciò che si può notare, è che all’interno di ognuno di noi vi è un nucleo di anti-depressivi naturali. Perchè quando abbiamo la capacità di attingere intenzionalmente da queste risorse, si modifica la nostra attività cerebrale in modi che si prestano a modellare un cervello antidepressivo.”

Ecco alcuni suggerimenti:

Praticare Mindfulness riduce la depressione.
Meditare frequentemente utilizzando pratiche di consapevolezza, è collegato ad una riduzione dei punteggi alle scale che misurano la depressione. Ciò si può facilmente comprendere dato che, quando le persone praticano la consapevolezza, spendono meno tempo nell’attivazione della parte del cervello legata alle ruminazioni sulle vecchie storie, che tengono bloccati nel passato. Invece, essi trascorrono più tempo attivando l’area del cervello responsabile della connessione con il presente sia con sè stessi, che con il resto del mondo.

L’auto-compassione è un potente mezzo per combattere l’ansia.
La compassione verso se stessi riduce la ruminazione (ossia passare tempo inutilmente a riflettere sulle storie del passato) e aumenta il benessere. Ciò è inversamente correlato all’ansia e alla depressione.
Inoltre la persona capace di provare auto-compassione, quando si confronta con i fallimenti, offre a se stessa un caldo abbraccio. Non si giudica, non si arrabbia, non si fa del male, non si sminuisce. Si comprende con gentilezza. Resta calma, non si agita, non soccombe allo stress. Per questo reagisce meglio alle avversità.

Praticare la compassione verso gli altri favorisce l’aumento dell’empatia.
Pratiche Compassionevoli rivolte ad altri possono spostare l’attività cerebrale verso la corteccia prefrontale sinistra, e ciò si associa ad emozioni positive e resilienza. Nel libro “Essence of the Heart Sutra” il Dalai Lama ha scritto: la compassione è uno stato della mente che vorrebbe che gli altri fossero liberi dalla sofferenza. Non è passiva, non è solo empatia, ma piuttosto un altruismo empatico che lotta attivamente per liberare gli altri dalla sofferenza.

Il gioco è un antidepressivo naturale.
Gli studi rivelano che l’attività ludica, così come la creazione di ambienti arricchenti e stimolanti ci fornisce energia che rende più efficienti, e funziona come un antidepressivo naturale. Per questo occorre trovare passioni da coltivare o attività che ci diano gioia e divertimento.

Vivere con scopo riduce la tendenza del nostro organismo ad infiammarsi.
Vivere una vita ricca di scopi e passioni è correlata con la riduzione dell’espressione di geni associati con l’infiammazione cellulare. L’infiammazione cellulare è ampiamente dimostrato che sia associata a molte malattie del nostro organismo fra cui la depressione.

La scienza continua a darci prove che consapevolezza, auto-compassione, scopo, compassione, gioco e fiducia diano benefici neurologici e ciò conferma intuizioni e osservazioni ormai vecchie di qualche decennio.

Tutte le informazioni necessarie sono in nostro possesso, di conseguenze spetta solo a noi cominciare a portare questi cambiamenti nella nostra vita e modellare naturalmente il nostro cervello antidepressivo.

Davide Boraso
Psicologo – Psicoterapeuta
Terapeuta EMDR e MindfulnessBCT.

 

Bibliografia 

Goldstein E. – Uncovering Happiness: Overcoming Depression with Mindfulness and Self-Compassion
Ed. Atria 2015.

The Dalai Lama – Essence of the heart Sutra Ed. Wisdom 2002.