Supera i ricordi traumatici

EMDR

Un sollievo più rapido ai disturbi emotivi

La terapia EMDR (in inglese: eye movement desensitization and reprocessing), è un approccio psicologico per il trattamento dei problemi emotivi causati da esperienza di vita disturbanti,  che variano dagli eventi traumatici, come stress da combattimento, aggressioni, abusi,  violenze, calamità naturali, incidenti stradali ed eventi disturbanti nell’infanzia. L’ EMDR  viene inoltre utilizzato per alleviare l’ansia da prestazioni e per rafforzare la funzionalità delle persone sul lavoro, nello spettacolo e nello sport.

Per approfondire: Associazione EMDR Italia. 

E’ un metodo complesso che unisce elementi originari di orientamenti clinici consolidati tra cui quelli propri della scuola cognitivo – comportamentale, psicodinamica e centrata sul cliente; questa metodica offre a molti pazienti un sollievo più rapido ai disturbi emotivi rispetto alle psicoterapie convenzionali.

Patologie trattate con l'EMDR

Fobie specifiche

Superamento di paure paralizzanti e che limitano la vita (paura di volare, di animali, delle altezze, degli spazi chiusi o aperti, di sangue e ferite ecc.).

Stress post traumatico

Gestione di incubi ricorrenti, flashback dell’espisodio traumatico, senso di impotenza, perdita di interesse nelle normali attività quotidiane

Disturbi d’ansia

Miglior capacità nella gestione dell’ansia e maggior regolazione fisiologica di fronte a stimoli ansiogeni.

Ansia da prestazione e incremento della performance

Protocollo specifico per il miglioramento delle performance di picco in attività manageriali di alto livello, in prestazioni sportive e in attività legate al mondo dello spettacolo.

Lutto complicato

Possibilità di sbloccare più rapidamente situazioni dolorose legate a lutti o perdite di persone care o a profondi cambiamenti di vita.

Abusi, violenze sessuali e/o fisiche

Integrazione e superamento di episodi di violenza fisica e abusi sessuali. Superamento della percezione negativa di essere sopravvissuto.